Dettato di francese A1

Dettato di francese A1

Esercitati grazie a questi esercizi interattivi. Per svolgere il dettato di francese A1, ascolta attentamente i documenti sonori e trascrivili negli spazi dedicati.

Non dimenticare di :

  • mettere le lettere maiuscole;
  • mettere la punteggiatura;

Potrai vedere immediatamente se hai fatto errori grazie alla correzione automatica. Dopo aver svolto l’esercizio, potrai visualizzare il tuo risultato e le risposte corrette qualora avessi fatto errori. Avrai se vuoi la possibilità di rifare lo stesso dettato il numero di volte che vorrai, fino ad ottenere un risultato ottimale.

I dettati sono rivolti a studenti principianti e seguono un ordine crescente di difficoltà.

Se hai dubbi o difficoltà puoi ;

 

Dictée 2(A1)

Dictée 3(A1)

Dictée 4(A1)

Dictée 5(A1)

Dictée 5 bis(A1)

Dictée 6(A1)

Dictée 7(A1)

Dictée 8(A1)

Dictée 9(A1)

Dictée 10(A1)

Dictée 11(A1)

Dictée 12(A1)

Dictée 13(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 14(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 15(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettre majuscules !

Dictée 16(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 17(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 18 (A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 19 (A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 20 (A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 21(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 22 (A1)

Dictée 23 (A1)

Dictée 24(A1)

Attention à la ponctuation et aux lettres majuscules !

Dictée 25(A1)

 

 

Perché è importante il dettato in francese ?

Il dettato francese fa paura a molti studenti e costituisce una prova d’esametemutissima alle superiori e all’università. Tuttavia, bisognerebbe considerare questo tipo di prova in maniera diversa cercando di individuare l’utilità di di tale prova ai fini dell’apprendimento della lingua. Questo significa che se uno studente di francese decide di esercitarsi regolarmente nel dettato, anche se non finalizzato ad un esame, sicuramente trarrà dei vantaggi strepitosi : 

  • nella discriminazione dei suoni : bisogna ammettere che alcuni suoni del francese sono difficili da distinguere. Le vocali nasali occupano sicuramente un posto notevole, in quanto non esistono in italiano. Inoltre, è spesso arduo per un italiano distinguere la e caduca e la e aperta o chiusa. (es : le/les, me/mes etc). Quindi, il dettato, se svolto con una certa regolarità, ci aiuta nella discriminazione fonetica fino ad essere in grado di associare i suoni ascoltati allo scritto
  • nella grammatica : il dettato obbliga a riflettere sui meccanismi della lingua e in particolare sull’accordo di verbi, nomi, aggettivi poiché spesso in francese le desinenze vanno scritte ma non pronunciate.
  • nella comprensione orale : per poter fare un dettato è necessario conoscere tutte le parole e prima di scrivere si mette in moto il meccanismo della comprensione orale. Quindi è innegabile che dettato dopo dettato saremo sempre più capaci e veloci nel comprendere quello che ascoltiamo. Contemporaneamente miglioriamo le nostre competenze scritte

Quindi tutti coloro che temono e rifuggono dal dettato dovrebbero invece considerarlo un validissimo strumento di apprendimento che induce alla riflessione e all’attenzione sulla lingua. Infatti esso ci aiuta nella comprensione orale e ci permette di praticare grammatica, coniugazioni, e ortografia.

Lascia un commento